spread betting
20/05/2022

Spread Betting: tutto quello che devi sapere

Spread Betting: tutto quello che devi sapere

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
In questo articolo troverai:

DOVE E QUANDO È NATO

Nel 1940 a Chicago, negli Stati Uniti d’America, un eclettico professore di matematica, poi diventato prima analista finanziario e poi bookmaker, inventa una tecnica di guadagno speculativo applicato al mondo finanziario, chiamato Spread Betting.

In italiano questo termine significa letteralmente Scommesse sulle variazioni dello Spread. Spread significa divario o differenziale e, genericamente, indica la differenza tra due valori.

COS’È LO SPREAD BETTING

Esso nasce per essere applicato ai mercati finanziari. Le prime scommesse di Spread Betting in Europa vennero effettuate a Londra ne 1974; da quel momento, questa tecnica venne usata molto nel Regno Unito e in altri paesi europei. Questa veloce diffusione dello Spread Betting in Gran Bretagnia è dovuto al fatto che viene considerata un’attività tax free, cioè i guadagni di questo tipo di scommesse non sono tassati perché equiparati a quelli ottenuti da scommesse sportive.

Anche se questo modo di scommettere nasce negli USA, sia negli Stati Uniti che in altri paesi come l’Italia, è considerata una tecnica illegale e si può praticare solo nel Regno Unito e Irlanda del Nord in Europa. Lo Spread Betting, applicato alle scommesse sportive, viene svolto in Italia ma qui, a differenza della Gran Bretagna, gli viene applicata l’imposta sulle plusvalenza (tassa sul capitale guadagnato) ed è sotto stretto monitoraggio a causa degli eccessivi guadagni ma soprattutto dell’eccessive perdite che questa tecnica comporta. Lo Spread Betting è una forma di scommessa applicata ai mercati finanziari, in cui più ci si avvicina allo Spread più si vince. Lo Spread è l’intervallo di possibili risultati e la scommessa deve indovinare se il risultato finale sarà sotto o sopra questo intervallo spread.

COME FUNZIONA E COME SI CALCOLA

Viene applicato al mondo delle scommesse sportive nel 2000 con Betfair, che ancora oggi è leader mondiale in questo campo. Come funziona? Sicuramente non ha niente a che vedere con il classico modo di effettuare le scommesse: il meccanismo è quello usato nei mercati finanziari; in questo caso, il match viene analizzato in modo approfondito, anche attraverso dei software. Nello specifico, devono esserci 2 utenti, su una piattaforma di bet exchange, che svolgono operazioni opposte (acquisto e vendita). Non c’è più il bookmaker che svolge la funzione di banco. Le scommesse vengono effettuate osservando il movimento delle quote pre-match ma soprattutto durante lo svolgimento dell’evento sportivo, cioè live, per poter acquistare o vendere nel momento opportuno. Le quote seguono l’andamento del mercato, quindi in base alla domanda e all’offerta. Per poter giocare occorre aprire un conto gioco con una piattaforma di betexchange.

In Italia i giocatori possono registrarsi e quindi scommettere solo su 2 piattaforme, certificate AAMS, che consentono di effettuare Spread Betting e sono:

  • Betfair exchange
  • Betflag

In Italia lo Spread Betting non ha molti seguaci perché la tassazione su queste scommesse è più alta che in altri paesi e quindi non si creano quelle condizioni ideali che consentono di creare uno scambio tra domanda e offerta.

Articoli correlati
a carnevale ogni gioco vale betpassion.info
Bingo
Mario Vardè
A carnevale ogni gioco vale!

Dal 16 Febbraio al 3 Marzo sarà attiva la promo “A Carnevale ogni gioco vale!” con un corposo palinsesto promozionale che prevede cartelle scontate in tutte le sale.

Leggi Tutto »